Blog

DirectDemocracyS Blog yours projects in every sense!
Font size: +
17 minutes reading time (3418 words)

Politiche giovanili

In alcuni articoli precedenti, abbiamo parlato della nostra organizzazione politica, e di quanto siamo innovativi, nei prossimi articoli entreremo nei dettagli, del nostro programma politico internazionale, che dovrà essere rispettato, e integrato, da tutte le nostre organizzazioni continentali, nazionali, statali, regionali, provinciali, distrettuali, e locali.

Dettare le linee giuda, da seguire e rispettare, potrà sembrare ad alcuni, un metodo dittatoriale, e centralizzato, ma come sempre, chi ci condanna, si dovrà ricredere, perché le nostre regole di base, i nostri valori, e i nostri ideali, sono tutti basati sulla logica, sul buonsenso, sul rispetto reciproco da parte di tutti, sulla fiducia, e soprattutto garantendo piena autonomia locale, sul modo in cui mettere in pratica ogni nostro regolamento.

In questo articolo parleremo di 2 gravi problemi, a livello mondiale, che però sono correlati. L’astensionismo, e il disinteresse dei giovani, verso la politica.

Come sempre facendo le giuste premesse, e analizzando i problemi, e trovando insieme, le nostre soluzioni.

Durante tutta la storia umana, ci sono sempre state persone, solitamente potenti, e con grandi interessi economici, che hanno guidato, e influenzato le scelte politiche. Questi personaggi, che alcuni chiamano “poteri forti”, altri invece “poteri occulti”, noi, solitamente, li chiamiamo persone cattive.

Hanno sempre mantenuto il potere, dividendo le persone, creando tensioni sociali, odio, paura, e quasi tutte le guerre. Le persone divise, non possono creare nella di buono, perché non hanno il potere di farlo. Unite, invece, le brave persone della terra, possono veramente essere decisivi, per creare un mondo meraviglioso, giusto, e pulito.

Per le persone cattive, è fondamentale mantenere il controllo, di tutte le decisioni politiche.

Lo hanno mantenuto in modo molto furbo, e utile per i propri scopi, e di questo dobbiamo dargliene atto, sono molto intelligenti, anche se dotati di una cattiveria, e di un menefreghismo, veramente non degni, da parte di esseri umani.

Non faremo qui lezioni di storia, di molti esempi, e di molti fatti, abbiamo parlato, in modo più o meno dettagliato, in nostri articoli precedenti, ma analizzeremo insieme, alcuni dettagli molto interessanti.

Abbiamo parlato di come siano state eliminate, le prime forme di democrazia diretta, nell’Antica Grecia, per creare, una più semplice da controllare, e corrompere, democrazia rappresentativa.

Quando le scelte si facevano, facendo decidere tutte le persone, mettendo un sasso, in un’urna per il sì, e in un’altra per il no, per controllare le decisioni prese, le persone cattive, dovevano corrompere più della metà della popolazione.

Con la finta, e ingiusta, democrazia rappresentativa, bastava corrompere, pochi rappresentanti politici, per avere tutto il potere.

La frase precedente, spiega forse chiaramente, perché quella contenuta nel nostro progetto politico, è democrazia reale, autentica, totale, mentre la politica mondiale attuale, in tutti i paesi del mondo, sia semplicemente un imbroglio, una finta, e solo parziale democrazia.

Nessuno lo può negare, e chi vi dirà, che si votano i rappresentanti, che decidono a nome del popolo, voi chiedete: in quali, e in quante occasioni, i miei rappresentanti, mi chiedono un parere? E soprattutto: in quali, e quante occasioni, fanno l’interesse di tutta la popolazione, senza favorire solo alcuni?

Ci saranno persone, che in modo poco furbo, preferiranno affidare a partiti politici, oppure a rappresentanti politici, più o meno preparati, più o meno competenti, più o meno onesti, le decisioni che determinano ogni aspetto della propria vita. Noi, e chi si unirà a noi, preferiamo decidere, in modo informato, piuttosto che subire le decisioni, non sempre corrette di partiti, e rappresentanti politici, spesso corrotti, e subalterni ai potenti, oppure a persone cattive.

Quindi la democrazia rappresentativa, è sbagliata, è ingiusta, è il male, e voi fate un partito politico, ed eleggete rappresentanti politici? Molti ci accuseranno, di non essere coerenti. Ma anche se noi siamo completamente diversi, e certamente migliori, non possiamo direttamente cambiare, e migliorare il mondo, senza ottenere il consenso popolare, e quindi vincere le elezioni. Dobbiamo seguire, e rispettare, tutte le leggi, e le tradizioni, dei vari paesi, ma lo faremo rispettando le nostre regole, che prevedono un controllo totale, sia prima, che durante, e soprattutto dopo le elezioni, da parte della popolazione, quindi dei nostri elettori, che saranno i nostri utenti registrati verificati, nei confronti dei propri rappresentanti politici. A noi non interessa, come sono organizzati gli altri partiti politici, con quali regole, o con quale metodo, svolgano le proprie attività. Da noi, tutto è, e sarà per sempre, di proprietà, di tutti i nostri utenti registrati verificati.

Ci possiamo definire, una democrazia ibrida, con regole interne basate sulla libertà, sulla meritocrazia, sulla competenza, sull’onestà, sull’autentica democrazia diretta, ma che fonderà un partito politico, in ciascun continente, nazione, stato, regione, distretto, provincia, città, candidando, ed eleggendo, i nostri rappresentanti politici.

Il nostro scopo finale, è far decidere a elettori informati, da gruppi di specialisti, su ogni decisione da prendere, direttamente, senza nessun partito, oppure senza rappresentanti politico, che, come abbiamo visto nella vecchia politica, possono essere facilmente corrotti, sottomessi, e influenzati, da chi controlla l’economia.

Quindi, in un futuro non lontano, elimineremo il 99% della politica mondiale, facendo decidere alle persone, lo ripetiamo, informate in modo completo, onesto, indipendente, e competente, sulle migliori scelte da fare.

Questo nostro metodo, non eliminerà la politica, infatti ogni nostro utente registrato verificato, può, e potrà sempre, proporre progetti, argomenti, attività politica, dibattiti, che dopo le necessarie discussioni, e le necessarie correzioni, sarà sottoposto a una votazione interna nei vari gruppi, che rappresenterà la posizione ufficiale, della nostra organizzazione politica, su ogni argomento.

Quindi, noi non creeremo un mondo senza politica, creeremo solo una politica migliore, e più libera, e soprattutto realmente democratica. Cancelleremo solamente, tutte le ideologie antiquate, tutte fallimentari, eliminando tutte le parti negative, e mantenendo da ciascuna, le poche idee buone che hanno. Queste vecchie ideologie, che creano divisioni artificiali, e che generano le lotte tra persone, che tanto male fanno al mondo, saranno sostituite dalle ideologie di tutti, basate sulla logica, e sul buonsenso. Il rispetto reciproco, alla base di ogni nostra attività, ci permetterà di fare tutto, senza fare nessun errore.

Torniamo per un attimo, al tema del nostro articolo, la mancata partecipazione, delle persone alle attività politiche, quindi l’astensionismo, soprattutto da parte dei giovani.

Nella Grecia Antica, approfittandosi del fatto che i giovani erano in guerra, i poteri forti di quei tempi, decisero di far svolgere le attività politiche, alle persone rimaste nelle varie città: che erano solo le donne, e i vecchi. Essendo tutte le donne, occupate con i bambini, con l’agricoltura, la gestione della casa, e con le attività quotidiane, restavano solo i vecchi a far politica. Essendo persone fragili, erano i migliori da utilizzare, per le persone cattive, per i propri scopi, di controllo, e comando. Infatti, essendo la durata media della vita a quei tempi bassa, in poco tempo, si potevano rimpiazzare, quelli più onesti, e più valorosi, con altri vecchi, sempre più corrotti, e sottomessi. Se non morivano di vecchiaia, ci pensavano i potenti delle varie epoche, a toglierli di mezzo, se non erano disposti, a seguire le regole, e i comandi, che venivano loro imposti.

Da allora, durante tutta la storia, si sono sempre usati gli stessi metodi.

Con una piccola differenza, apparsa nel tempo, che prevedeva che se qualche giovane, innovatore, aveva qualche buona idea, per il bene di tutta la popolazione, si poteva eliminare, con vari metodi, per far prendere il posto, ad altri politici servili, solitamente più vecchi, che avrebbero aiutato pochi potenti, e non tutto il popolo. Questo è uno dei motivi per cui, rispettiamo l’anonimato, e la privacy, di tutti i nostri utenti registrati.

A questo punto, chi legge questo articolo, sarà ancora più riluttante, a partecipare alla vita politica.

Invece no, cari amici, soprattutto giovani, noi vi proponiamo l’innovazione, e il cambiamento, e il miglioramento della situazione.

Infatti, noi di DirectDemocracyS, impediremo per sempre, alle persone cattive, di gestire la politica, e quindi le nostre vite.

E lo possiamo fare, solo con l’aiuto, la collaborazione, e l’implicazione diretta, di tutti i giovani del mondo.

La vecchia politica, verso i giovani, si riempie la bocca di bellissime parole. Dicono sempre: i giovani sono il nostro futuro, i giovani vanno aiutati, i giovani vanno stimolati, e spesso vi regaleranno soldi, bonus, e facilitazioni.

E indovinate un po’ perché lo fanno?

Esatto: lo fanno solo per farvi stare zitti, e buoni. Siccome siete gli unici, che possono realmente cambiare, e migliorare il mondo, vi fanno regali, vi promettono di tutto, anche, in alcuni paesi, di stare a casa, prendendo pochi soldi, pur di non farvi capire una cosa essenziale.

La partecipazione alla vita politica, è un dovere civico. Non scappate, sappiamo benissimo, quanto vi piaccia seguire le regole, soprattutto se imposte. La vecchia politica, sa regalarvi illusioni, sa prendervi in giro, lo fanno da millenni. Noi, invece, vi diamo dei compiti da svolgere, e obiettivi da raggiungere, tutti insieme.

Non vi regaliamo, e non vi promettiamo niente, perché sappiamo, che siete troppo intelligenti per farvi corrompere.

La partecipazione alla vita politica, è importante, perché è la politica, che scrive le leggi, quindi che detta le regole della nostra vita.

Chi legge questo articolo, si chiederà, da quale età, a quale età, si è giovani? E soprattutto, perché favorire così tanto i giovani? E gli anziani, esperti, competenti, e soprattutto onesti, che ruolo hanno? Sono tante giustissime domande, alle quali risponderemo brevemente.

Le persone, per noi si dividono solo in 2 categorie. Buone, che possono unirsi a noi, e sono il 99% della popolazione mondiale, oppure cattive, che non possono unirsi a noi, che sono l’1% della popolazione mondiale, che hanno tanto potere, e che hanno reso il mondo, un posto così distrutto, e diviso.

Noi crediamo, che l’età anagrafica, non rappresenta certamente un modo, per discriminare, o per scegliere le persone.

Noi non favoriamo nessuno, ma preferiamo ringiovanire, tutta la classe politica mondiale.

Perché spesso, la politica attuale, mette in ruoli di potere, ruoli determinanti, persone molto anziane, che per quanto esperte, sono spesso manipolate, e, in quanto cagionevoli di salute, sia fisica, che soprattutto mentale, possono rappresentare, un reale pericolo, per il proprio paese, e addirittura per l’umanità.

La politica attiva, e la presenza nelle varie istituzioni, come nostri rappresentanti ufficiali, a nome della nostra organizzazione politica, dovrà essere assicurata, e garantita, sempre, e solo, ai migliori, e ai più onesti, di tutti i nostri utenti registrati verificati.

Anche se ci sono casi eccezionali, in cui persone anziane, sono più moderne, e più innovative, e sicuramente terremo conto di questi casi, a parità di onestà, e competenze, sceglieremo sempre il più giovane, perché ci permetterà maggior incisività, e migliori risultati. Con il rischio di perdere, l’appoggio e l’iscrizione, da parte degli anziani, che se la prenderanno con noi, e si sentiranno, leggermente discriminati, lo ripetiamo, a parità di qualità individuali, da noi saranno favoriti, come rappresentanti politici, sempre i più giovani. Gli anziani, più esperti, preferiamo che diano una mano, e consigli utili, dai gruppi di esperti, oppure come rappresentanti ufficiali, che sono un nuovo ruolo, di gestione dei nostri gruppi geografici, creato in esclusiva mondiale, dalla nostra organizzazione politica. Per i ruoli di supporto, di specialisti, o di rappresentanza ufficiale, preferiamo invece, le persone più avanti con gli anni, anche in questo caso, con le dovute eccezioni, preferiamo far gestire i nostri gruppi geografici politici, a chi dimostra buonsenso, e logica. Siamo certi, che per i più anziani, la protezione, l’aiuto, e la consulenza, dei nostri giovani rappresentanti politici, sarà considerato importante, e soprattutto sensato.

Quindi, in breve, da noi andranno nelle istituzioni, a rappresentare il popolo, sempre quelli scelti dalle persone, quindi dai nostri utenti registrati verificati, sulla base delle competenze, e l’onestà, con il nostro “consiglio”, di votare sempre, per i nostri candidati più giovani, a parità di qualità individuali. Lo ripetiamo, faremo tutto, con le dovute eccezioni. I più anziani, hanno l’obbligo morale, di aiutare, e favorire i giovani, trattandoli con l’amore, e il rispetto, che si ha per i propri nipoti, o pronipoti.

I giovani, non amano la politica attuale, come non la amano neanche, coloro che non si presentano a votare, perché non si sentono rappresentati, da nessun partito, oppure rappresentante politico, della vecchia politica, che possiamo definire tradizionale. Non possiamo che essere d’accordo con voi, è difficile scegliere, quando si vede tanta corruzione, tanta incompetenza, tanta malvagità. Però non votando, non risolvete certamente il problema, anzi, favorite le solite persone, che vi hanno reso la vita un inferno.

Con pochi minuti al giorno, di attività politica diretta, sul nostro sito web, che è la nostra immensa casa, insieme a noi, che siamo una grande famiglia, unita, potrete veramente cambiare, e migliorare il mondo.

Potrete dirigere voi, influenzando positivamente, tutte le scelte, delle persone che voterete, per rappresentarvi nelle varie istituzioni, sia prima, che durante, che soprattutto dopo le elezioni.

La nostra politica innovativa, farà il programma politico, insieme ai propri elettori informati.

Finirà per sempre, il mondo in cui, i partiti, e i loro politici decidono tutto. Decidono sul programma politico, sulle persone da candidare, e su tutte scelte da fare. Da noi decidono i nostri elettori, direttamente sul nostro sito web ufficiale, tutti insieme.

Faremo finire le bugie, le promesse non mantenute, gli imbrogli, la corruzione, la violenza, e ogni presa in giro, nei confronti di tutti gli elettori.

Noi diciamo ai giovani: provate a sognare insieme a noi, e a lottare insieme a noi, per mettere in pratica, e per realizzare, concretamente, tutti i nostri programmi, rispettando ogni promessa.

Noi diciamo ai più anziani: rendetevi utili, aiutate i più giovani, a realizzarsi nella vita. Avete un debito morale verso di loro. Perché non siete stati in grado, di lasciare loro, un mondo perfetto, ma avete permesso, con la vostra impotenza, e con le vostre scelte sbagliate, che si arrivasse a questo punto. Al punto in cui: il pianeta è inquinato, in cui gli Stati hanno enormi debiti, in cui un futuro sereno, paragonabile al vostro passato, per i giovani d’oggi, non sarà certamente possibile. Per una politica antiquata, piena di sprechi, di tutta ricchezza, che nel bene, e nel male, le vecchie generazioni hanno creato, ma sfruttato malissimo. Facevate debiti, e scelte sbagliate, con la certezza, che a pagare non sareste stati certamente voi.

In conclusione, per far capire a tutti, la nostra metodologia, nessun rappresentante politico, non potrà candidarsi, alle elezioni online, e di conseguenza alle elezioni reali, se al momento delle selezioni dei candidati, per le nostre elezioni online, ha già compiuto l’età di 60 anni.

Le nostre 2 figure politiche, che sono scelte, sempre su base meritocratiche, in base alla competenza, all’onestà, e alla capacità politiche, rispetteranno regole molto chiare.

I rappresentanti politici, che svolgono attività politiche di rappresentanza dei nostri utenti registrati verificati, e che saranno candidati alle elezioni reali, dopo essere stati nominati come candidati, oppure dopo essersi auto candidati, e dopo aver partecipato alle selezioni dei candidati, e alle elezioni online, in base a regole molto dettagliate, sono votati, alle elezioni online dai membri dei nostri gruppi, e alle elezioni reali da chiunque ha diritto di votare, sono i politici che rappresentano i nostri utenti e i propri elettori.

I rappresentanti ufficiali, sono coloro che gestiscono la nostra organizzazione politica, a livello geografico, numerico, e sono selezionati sulla base dei meriti, delle competenze, dell’onestà, e delle capacità, per gestire anche tutti i nostri partiti politici internazionali, continentali, nazionali, statali, regionali, provinciali, distrettuali, e locali. Possono essere nominati dopo essere stati raccomandati, oppure essersi auto candidati, oppure selezionati tramite concorso.

Siamo l’unica organizzazione politica al mondo, che ringiovanisce la politica, e siamo fieri di farlo, perché troppo spesso, persone anziane, spesso con problemi di salute, gestiscono paesi interi, oppure ricoprono ruoli importanti, con risultati spesso disastrosi.

A questo punto, le persone anziane, con età superiori ai 60 anni, si chiederanno se sono state escluse, o sono utili al nostro progetto. Nessuno sarà mai escluso, e neanche discriminato, gli over 60 anni, avranno un ruolo determinante nei nostri progetti, ma nei gruppi di specialisti, nella gestione delle nostre organizzazioni e partiti politici a tutti i livelli, e in gruppi speciali molto importanti, per il controllo, o per la selezione dei migliori candidati, ma anche in ruoli amministrativi. Potranno fare attività politica, ma senza possibilità di gestire, o rappresentare DirectDemocracyS, e i nostri utenti nelle istituzioni. Avere un limite d’età, non è discriminare, ma fare giustizia. Persone vicino alla pensione, non possono tenere il passo, con i tempi che cambiano, con la modernità, e con l’innovazione. Si dice spesso, che i giovani, non ne vogliono sapere della politica. Forse della vecchia politica, che non aveva per loro nessun ruolo, e che non li faceva sentire sufficientemente rappresentati. La nostra politica innovativa, che considera gli anziani una risorsa, per l’esperienza, e per il sostegno, da dare ai più giovani.

Come diciamo spesso, in vari articoli, con 2 figure politiche distinte (rappresentanti politici e rappresentanti ufficiali), elimineremo per sempre, sia la lotta interna per il “potere”, che tutti i conflitti d’interesse. Perché chi si occupa di rappresentanza politica, non ha il problema di gestire il partito da cui proviene, e non dovrà mai dover lottare contro persone del proprio partito, che non gli permettano di lavorare per il bene della comunità. Con un metodo unico di prevenzione delle lotte interne, anche i nostri rappresentanti ufficiali, gestiranno con serenità i nostri partiti politici, aiutando e sostenendo sempre i nostri rappresentanti politici, e tutti i nostri utenti registrati verificati.

Oltre alla relazione diretta, alla verifica, e al controllo diretto, da parte dei nostri utenti registrati verificati, sui nostri rappresentanti politici, prima, durante, e dopo le elezioni, sarà garantito anche il sostegno, il controllo, e la verifica, da parte dei nostri rappresentanti ufficiali. Questo perché nella storia della politica, troppo spesso i politici, e i partiti, hanno avuto la possibilità di fare solo i propri interessi, dimenticandosi, in modo volontario, dei propri elettori, quindi è fondamentale un doppio controllo.

Per chi fino a ora, non trovava un partito politico, oppure un rappresentante politico, che potesse rappresentarlo, noi siamo certi, di essere la migliore soluzione. Ogni persona, troverà altre persone affidabili, e se lo vorrà, si potrà candidare personalmente, secondo regole molto chiare, semplici, e basate sulle qualità, sul merito, sulla competenza, e sull’onestà. Quindi non votare, non è certo la soluzione. È più comodo, e soprattutto non ci si prende nessuna responsabilità. Ma siamo sicuri, che lasciare decidere altri, chi deve rappresentarci, sia la soluzione? Dare in mano il nostro futuro, ad altri, non è una bella idea. E se invece, facciamo politica tutti insieme, per il bene di tutti, non è meglio per tutti?

"Una delle punizioni che ti spettano per non aver partecipato alla politica è di essere governato da inferiori". Lo disse Platone. Quindi scegliamo insieme i migliori, anche candidandoci noi stessi, se necessario.

Quindi noi ci rivolgiamo in primo luogo, a chi non è soddisfatto della politica attuale, e a chi non votava, perché non trovava i giusti candidati.

Anche chi aveva trovato partiti o rappresentanti quasi accettabili, ma vuole essere il vero protagonista, può unirsi a noi.

E infine chi ha votato per altri, ed è stato tradito, oppure è stato tradito, spesso mentito, oppure imbrogliato, dalla vecchia politica, si può registrare e unire a noi.

DirectDemocracyS, con i suoi angeli, giovani, e vecchi, tutti uniti, certamente non potrà mai fare peggio, della vecchia politica, fallimentare, e solo parzialmente democratica.

Noi resteremo sempre giovani, e innovativi, perché ce l’abbiamo nel nostro DNA, oltre ad averlo nelle nostre regole.

Quindi non odiate la politica, ma cambiatela, e miglioratela, insieme a tutti noi.

Siate voi, i protagonisti, per il bene di tutti!

Vi aspettiamo, e se vi piace, condividete con più persone possibile.

Con infinito rispetto, amore, amicizia, e con la certezza, che avete capito il senso, e lo scopo, della nostra organizzazione politica.

DirectDemocracyS, la tua politica, veramente in tutti i sensi!

P.S. La prima riunione, in video conferenza, dei nostri primi rappresentanti ufficiali, di tutti i paesi del mondo, insieme ai nostri amministratori, rappresentanti ufficiali, e gruppi speciali, e internazionali, è stata fatta lunedì 18 luglio 2022, con proposte, discussioni, e decisioni, molto importanti. Il programma completo, è già stato inviato, insieme alle modalità, e regole di partecipazione. Se volete diventare nostri rappresentanti ufficiali, nei vostri paesi, vi basta registrarvi, e creare un profilo personale, sul nostro sito web di benvenuto. Dovrete avere l’accesso al nostro sito web ufficiale, e compilare un semplice modulo di richiesta. Ovviamente, come sempre, saranno scelti i migliori, anche tramite vari test, e con un concorso, in base alle nostre regole.

Buona fortuna a tutti.

0
×
Stay Informed

When you subscribe to the blog, we will send you an e-mail when there are new updates on the site so you wouldn't miss them.

Políticas de juventud
Politiques de jeunesse
 

Comments

No comments made yet. Be the first to submit a comment
Already Registered? Login Here
Tuesday, 06 December 2022

Captcha Image

Main Menu

Latest News

Discover our Latest News

Official Rules. Registration and creation of personal profile. Anonmity. DirectDemocracyS, and all related projects, ...

Read More...

Based on the rules, of DirectDemocracyS, the Regulation Group was formed. Amendment proposals. Your own modifications ...

Read More...

Regulation group. The Official Rules of DirectDemocracyS, and all related projects, have been created, by various group...

Read More...

Registration, and creation of personal profiles. We receive many messages, and we need to clarify some very important c...

Read More...

One of our rules requires and obliges anyone who joins us to work, together with all of us, for about 20 minutes a day, ...

Read More...

Anyone who registers and creates a personal profile on our website, and then joins us, generally does so out of simple...

Read More...

The human being, is a social animal. The basis of the company is made up of many families. For almost all of us, the fam...

Read More...

The State, or the public sector, have always been seen as enemies, or as strict controllers, of compliance with the Law....

Read More...
No More Articles